• Valerio Maria Murgolo

Direct Marketing: evoluzioni, formati e device

Cos'è il Direct Marketing on line?


Significa interagire con il nostro target di riferimento, utenti, lead, prospect o clienti, in maniera diretta, quindi uno a uno oppure uno a molti.


Il primo passo è comprendere il target a cui ci si sta rivolgendo, come si relaziona con il Direct Marketing, per esempio con l’e-mail, e quali device utilizza principalmente.


Molti sono gli strumenti che oggi si utilizzano per contattare direttamente il nostro target: sms, messenger, Ads, Social network e soprattutto e-mail.

Tutti abbiamo una e-mail, molti ne hanno più di una, e tutti quotidianamente la controlliamo almeno una volta.


I messaggi possono essere letti in momenti diversi e possono, o meno, essere conservati.


Si è passati da un controllo di posta elettronica “desktop based”, quindi su personal computer, ad un approccio “notebook based”, con la diffusione di pc portatili e laptop, per giungere ad un approccio “mobile based” che ha completamente rivoluzionato in modo di approcciarsi al controllo della posta elettronica rendendolo accessibile da ovunque e in qualsiasi momento.

Ovviamente la formattazione del messaggio dovrà essere adeguata alla tipologia di target.

Se il pubblico a cui mi sto rivolgendo apre la posta elettronica soprattutto davanti ad un pc (per esempio in caso di posta professionale), posso considerare anche un formato con immagini, o video, ma se il target è mobile è consigliabile utilizzare messaggi testuali che risultano essere più adattabili.


In egual modo è da considerare il fattore tempo, quando mi rivolgo ad un pubblico mobile è probabile che controlli la posta più volte e con maggior frequenza rispetto ad un desktop target.


È possibile intuire se la casella di posta è di uso personale o lavorativo/professionale dal dominio, se è di Gmail, Yahoo o Hotmail orientativamente possiamo considerarli di uso personale.


Mentre un dominio con il nome di un’azienda è tipicamente da considerare di uso professionale.


COSA FANNO LE PERSONE?


È importante considerare cosa fanno le persone quando si stufano di una e-mail di Direct Marketing: possono ignorarle, quindi quando si ricevono non si aprono o si cancellano, possono disiscriversi, semplicemente cercando dove il mittente ha inserito la possibilità, oppure inserirla in Spam.


Quando si prepara un messaggio di Direct Marketing è fondamentale considerare i diversi formati per diversi device.


Come accennato in precedenza è consigliabile formattare messaggi di solo testo, almeno quando parliamo di posta elettronica, visto l’utilizzo e la diffusione del mobile, in quanto immagini e video possono creare problemi di apertura e visibilità.


Diverso è quando parliamo di Direct Marketing sui social, in questo caso è la formattazione della piattaforma che ospita, organizzata e distribuisce per diversi formati. Ma anche in questo caso è necessario tener presenta le dimensioni dello screen del device e le possibili complicazioni di lettura.


Bisogna anche tenere in considerazione che il linguaggio html delle e-mail ha una struttura scarna e che, quindi, è molto importante concentrarsi sul contenuto che vogliamo trasmettere, non avendo molti strumenti in possesso per poter stupire e quindi coinvolgere.


Il rapporto on-line non si differenzia molto dai rapporti reali, se ci presentiamo dal vivo ad una persona e non utilizziamo un linguaggio adeguato, il giusto tono di voce, il giusto impatto e contenuti che possano interessarlo questi ci starà ad ascoltare, si dimostrerà disponibile nei nostri confronti e mostrerà un senso di apertura, così come se specularmente non facciamo attenzione ai questi punti.

Anche un messaggio di Direct Marketing se non ha il giusto tono, il giusto linguaggio e contenuto utile e di interesse, le persone lo ignoreranno, si cancelleranno oppure cliccheranno sul pulsante Spam.
Iscriviti alla newsletter per ricevere news, materiale, informazioni sulla Trasformazione Digitale, sull'Organizzazione Digitale e sul contatto con gli utenti.
Riceverai 1 mail a settimana con tutti gli aggiornamenti informativi.