• Valerio Maria Murgolo

I nuovi valori nell'era della digitalizzazione

Proviamo a definire la dimensione del cambiamento nella trasformazione digitale:


1) IL CLIENTE


- oggi ha acquisito maggiore autonomia nel processo di acquisto. Tutte le informazioni sono accessibili. Il cliente sta diventando sempre meno fedele.

- manca la risposta agli stimoli tradizionali, il marketing non è più in grado di coinvolgere, la comunicazione è sempre stata top down, oggi il cliente incide sul prodotto e sulla sua offerta.

- l’elemento differenziante diventa l’esperienza del cliente.


2) L’EVOLUZIONE DEL RUOLO dei fornitori e partner (o stakeholder)


Oggi le aziende devono essere:


- open, integrarsi e costruire rapporti di collaborazione basati sull’ascolto e sul fare

- bisogna cavalcare la contaminazione per imparare e acquisire competenze e capacità.


3) LE LEVE DELLA TRASFORMAZIONE sono:


- Leadership, deve assumere un nuovo ruolo di guida e sostegno del percorso al cambiamento, la responsabilità

- Mindeset, pensare che ci possono essere nuovi processi e cambiare

- Formazione, deve essere continua e costante e necessariamente di specializzazione.


4) L’ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, bisogna abbattere:


- Gerarchie, le risorse si responsabilizzano, diventano più veloci nelle decisioni come richiesto dal mercato

- Contaminazione, tra interno esterno e nuove leve e senior

- Crescita, bisogna far crescere le proprie risorse e inserire nuovi talenti legati all’innovazione.


5) FARE INNOVAZIONE, bisogna essere in grado di cogliere le esigenze dei nostri clienti e quindi bisogna essere veloci e innovativi.


Alcuni metodi:


- Hackaton (hacker e maraton), si organizzano gruppi che arrivano anche a 200 persone che entro 48 ore producano idee da inserire

- Design Thinking, gruppi di produzione idee innovative questa volta più piccoli e con 5/6 giorni a disposizione. Figura del facilitatore che aiuta ad comunicare in maniera fluida tra i gruppi e l’azienda.

- Fast Prototyping, piccoli progetti pilota da lanciare e testare work in progress.

- Concetto di “Beta forever”, si lanciano i prodotti, non più perfetti, ma in corso d’opera migliorano e cambiano, sono in divenire.


6) NUOVI MODELLI DI LAVORO


- Cultura del rischio, bisogna sbagliare per imparare, l’azienda deve creare degli ambienti sicuri dove le risorse possano provare e crescere, anche sbagliando.

- Smart Working, l’ufficio è dove Siamo noi.

- Piattaforme di condivisione, essere dovunque per poter lavorare

- Accesso digitale agli strumenti

- Formazione


Vuoi aggiungere qualcosa?




Iscriviti alla newsletter per ricevere news, materiale, informazioni sulla Trasformazione Digitale, sull'Organizzazione Digitale e sul contatto con gli utenti.
Riceverai 1 mail a settimana con tutti gli aggiornamenti informativi.